Ragazze a Beverly Hills compie 25 anni, Alicia Silverstone ringrazia la comunità gay

Condividi

25 anni fa, era il 19 luglio del 1995, usciva nei cinema d’America Ragazze a Beverly Hills, cultone scritto e diretto da Amy Heckerling parzialmente ispirato ad Emma, romanzo di Jane Austen.
Alicia Silverstone, protagonista assoluta, ha ricordato quella felice esperienza dalle pagine di Vogue, ringraziando ufficialmente la comunità gay:

“Sono stata davvero ben accolta dalla comunità gay dopo l’uscita di Clueless”. “Sono sempre stati la mia gente. Non so se è stato grazie al film o alla mia fisicità, ma è sempre stato il mio aspetto preferito del film. Cosa significasse per i ragazzi omosessuali. “

In Ragazze a Beverly Hills, come dimenticarlo, si faceva strada anche un personaggio gay, Christian, interpretato da Justin Walker, con la Silverstone che precisa: “Christian Siriano è un po’ come il mio Christian della vita reale”. “Ogni volta che andiamo in giro è praticamente come il mio ragazzo. Ci amiamo così tanto e sono sicura che parte di ciò provenga dal fatto che lui ammira veramente Clueless, e cosa Cher abbia significato per lui e per tutti i suoi amici”.

25 anni dopo, Ragazze a Beverly Hills continua a far furore. Quel film ha infatti generato una serie tv nel 1996, un musical teatrale nel 2018, nonché una serie di romanzi. E la CBS ha ora in canna una nuova serie.

 

Autore

Articoli correlati