x

Malorie, esce il sequel editoriale di Bird Box: presto sarà film su Netflix?

Condividi

Sono passati quasi due anni dall’uscita su Netflix di “Bird Box“, filmaccio tratto dall’omonimo romanzo di Josh Malerman che ha spopolato sulla piattaforma streaming.
Il suo autore ha nel frattempo realizzato un sequel letterario, Malorie, che a breve potrebbe essere adattato. A rivelarlo proprio Malerman, via Inverse.

“Non posso dire molto, ma posso dire che è in fase di sviluppo. Ero anche consapevole che ci fosse la possibilità che Sandra Bullock non interpretasse Malorie. Quando inizi a scrivere libri, soprattutto in questo momento, come puoi non vederli con un occhio cinematografico? Siamo cresciuti al cinema. Quindi Bird Box l’ho sempre visto in modo cinematografico. Ma non avevo in mente Sandra Bullock quando ho scritto il primo capitolo”

Malorie uscirà nelle librerie d’America il 21 luglio prossimo. In Bird Box una forza misteriosa decima la popolazione mondiale. Con il solo contatto visivo è in grado di causare negli umani una paura smisurata che li porta alla pazzia e ne causa la morte. Malorie (Sandra Bullock) per cercare di sopravvivere dovrà scappare con i due figli lungo un insidioso fiume, verso l’unico possibile rifugio che dista due giorni di viaggio che dovranno affrontare con gli occhi bendati. 

Autore

Articoli correlati