x

Love, Victor: pioggia di applausi per la serie spin-off di Love, Simon

Condividi

Un trionfo di critica.
Love, Victor, sequel/spin-off di Tuo, Simon, è finalmente sbarcata su Hulu, con critiche ottime.
Addirittura l’88% di recensioni positive su Rotten Tomatoes, tra chi applaude la storia d’amore LGBTQ + resa così “accessibile e normale in uno spettacolo televisivo per famiglie” e chi la definisce “rivoluzionaria” e “fascinosa”.
Una rom-com adolescenziale a tinte LGBT, scritta da Isaac Aptaker ed Elizabeth Berger, e trainata dal quasi sconosciuto Michael Cimino, solo omonimo del celebre regista de Il Cacciatore.
Cimino interpreta Victor, studente appena arrivato alla Creekwood High School che dovrà affrontare non solo i problemi e le sfide nell’essere la new entry dell’anno ma anche tutta una serie di problematiche in famiglia, legate neanche a dirlo all’accettazione di sè.
Al suo fianco Ana Ortiz di Ugly Betty, James Martinez, Sophia Bush, Rachel Hilson, Keiynan Lonsdale, che era già presente nel film del 2018, e ovviamente Nick Robinson, non solo co-produttore ma anche voce narrante della serie negli abiti del celebre Simon cinematografico. Sarà lui ad aiutare Victor ad uscire dal proprio armadio.
Non è chiaro se, dove e quando Love, Victor arriverà in Italia.
Occhio all’ipotesi StarzPlay.

Autore

Articoli correlati