x

Papa Don’t Preach di Madonna compie 34 anni: polemicamente dedicato al Papa, divenne il singolo più venduto del 1986

Condividi

Premessa fondamentale: True Blue è il mio album preferito di Madonna.
L’ho consumato, è quello a cui sono più legato.
Proprio da True Blue, l’11 giugno del 1986 veniva estratto Papa Don’t Preach, secondo singolo di quella fantastica era che consacrò miss. Ciccone.
La canzone fu scritta da Brian Elliot e co-prodotta da Madonna, che partecipò alla stesura del testo e alla produzione della canzone, insieme a Stephen Bray.
Conquistata la vetta Billboard, Papa Don’t Preach divenne il singolo più venduto d’America e d’Italia nel 1986. A dirigere il video James Foley, con una giovanissima Madonna, capelli corti e ossigenati, chiamata a rivelare il proprio segreto al padre. È incinta. Dopo un’iniziale reazione scomposta, l’uomo tende una mano alla figlia, ‘accettando’ la sua gravidanza.
Madonna, strano a dirsi, venne criticata e accusata di incoraggiare la gravidanza adolescenziale. Madge dedicò la canzone a Papa Giovanni Paolo II, che aveva invitato al boicottaggio del suo Who’s That Girl Tour.

Autore

Articoli correlati