Ryan Murphy confessa: “Potrebbe saltare la stagione 10 di AHS, al lavoro su Scream Queens 3”

Condividi

View this post on Instagram

#AHSSeason10

A post shared by Ryan Murphy (@mrrpmurphy) on

Sembra che il tema della stagione 10 di American Horror Story potrebbe clamorosamente cambiare.
A causa della pandemia da Covid-19, le registrazioni della serie sono state rinviate a data da destinarsi, paralizzando FX.
In una chat con The Wrap, Ryan Murphy l’ha confessato senza mezzi termini: “Beh, non lo so, perché molto di ciò che stavo per girare dipendeva da un momento molto specifico, era una stagione che dipendeva dal clima. Quindi ora non lo so. Non so cosa faremo. Non so cosa farò dopo  questa pandemia. Non so se aspetteremo il prossimo anno per girare questa stagione. Finora nessuno mi ha chiamato per dirmi:” OK, abbiamo un piano per le riprese”. Quindi, fino a quel giorno, tutti sono un po’ in pausa. Onestamente, non lo so. Ma abbiamo scritto una bella stagione e so che tutti gli attori stanno lottando per farne parte, quindi è tutto quello che so. ”
Apparentemente, la decima stagione dovrebbe affrontare un tema molto legato al clima. Non a caso i primi teaser erano tutti legati al mare.

L’infaticabile Ryan ha poi svelato, sui social, che Scream Queens 3 sarebbe tutt’altro che impossibile.

Autore

Articoli correlati