x

Respect, Jennifer Hudson annuncia la fine delle riprese del biopic su Aretha Franklin

Condividi

Manca un anno agli Oscar del 2021, ma possiamo già dire che c’è una super favorita per l’Oscar come miglior attrice protagonista.
Jennifer Hudson, attesissima negli abiti della leggendaria Aretha Franklin nel biopic Respect, che la cantante ha appena terminato di girare.
Ad annnciarlo, via social, la stessa Hudson, premio Oscar al debutto recitativo ai tempi di Dreamgirls.
Dopo Renée/Judy e Rami/Freddie, l’ennesimo biopic musicale potrebbe regalare un’altra statuetta alla sua indiscussa protagonista.
“Le parole non possono esprimere quanto sia grata del fatto che sia stata scelta dalla regina stessa, e di vivere ancora un altro sogno! Era mio dovere onorare la richiesta della Regina! La sola e unica Regina del Soul”, ha scritto la Hudson, voluta nei panni di Aretha dalla stessa Franklin, prima che morisse nel 2018 a 76 anni, causa cancro al pancreas.
Nel super cast, diretto da Liesl Tommy, anche Forest Whitaker, Marlon Wayans, Audra McDonald, Marc Maron, Tituss Burgess, Saycon Sengbloh, Hailey Kilgore, Tate Donovan, Heather Headley, Skye Dakota Turner e Mary J. Blige.
Di fatto, il biopic musicale più atteso dei prossimi 12 mesi.
Durante la sua incredibile carriera, la Franklin ha vinto 18 Grammy Award e strappato 44 nomination in totale.

Autore

Articoli correlati