Bugo vs. Morgan: “Devastato, ci saranno conseguenze economiche”

Condividi

“Ero partito per l’avventura sanremese con una felicità assoluta e l’avventura si è trasformata in un incubo. Morgan poi va ospite in programmi tv e spara a zero su di me. Spero che questa bufera passi presto perché sono devastato”.

Così Bugo, via La Stampa, è tornato sul ‘caso’ del Festival di Sanremo, che l’ha visto scappare dal palco dell’Ariston, in diretta, dopo l’ultima follia di Morgan, che dal nulla ha cambiato il testo della sua canzone, insultandolo. Bugo ha poi commentato la folle uscita di Vittorio Sgarbi, a Live – Non è la D’Urso, che l’aveva definito un cocainomane.

“Ma poi ha ritrattato e si è scusato; è giusto che l’abbia fatto perché si è reso conto che rischiava legalmente. Ma sono cose che si dicono? Ho 46 anni, sono sposato e ho un bimbo e quando si apre la bocca bisogna essere responsabili. Io non ho mai offeso Morgan, figuriamoci se mi occupo di un signore che lo spalleggia parlando di cose che non esistono. Sono frasi che si commentano da sole. Adesso la mia etichetta, la Mescal, dovrà pagare delle penali e ci saranno conseguenze economiche che non so quantificare ma non si parla di pochi euro. È tutto talmente incredibile che posso capire chi pensa al complotto: una bomba atomica come questa è incredibile. Speriamo che almeno serva a far conoscere la mia musica, l’artista che sono stato e sono, compreso tutto il lavoro dietro il nuovo album”.

Autore

Articoli correlati