Golden Globe 2020, sconfitte Beyoncé, Taylor Swift e Jennifer Lopez – i vincitori

Condividi

https://www.instagram.com/p/B69iNhfpmSc/

I trionfi di Sam Mendes e Quentin Tarantino, la sconfitta inattesa di Martin Scorsese, i successi più che meritati di Joaquin Phoenix e Renee Zellweger.
Notte di Golden Globe, premi assegnati dalla stampa estera, per cinema e tv a stelle e strisce, con Jennifer Lopez, Beyoncé e Taylor Swift sconfitte.

La prima è stata battuta dalla grandiosa Laura Dern di Marriage Story, forse finalmente in rampa di lancio per il suo primo Oscar, mentre le altre due da Elton John e Bernie Taupin, con il brano “I’m Gonna Love Me Again” da Rocketman.
In ambito televisivo trionfi annunciati, e meritati, per Succession, Fleabag e Chernobyl, così come per le fenomenali Michelle Williams, Patricia Arquette e Olivia Colman.
E ora 13 gennaio, nomination Oscar.

 

Vincitori CINEMA
MIGLIOR FILM DRAMMATICO
1917

MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICALE
C’era una volta…a Hollywood

MIGLIOR REGISTA
Sam Mendes, 1917

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM DRAMMATICO
Renee Zellweger (Judy)

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM DRAMMATICO
Joaquin Phoenix, Joker

MIGLIORE ATTRICE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE
Awkwafina, The Farewell

MIGLIOR ATTORE IN UN FILM COMMEDIA O MUSICALE
Taron Egerton, Rocketman

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA
Laura Dern, Marriage Story

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Brad Pitt, C’era una volta…a Hollywood

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
Missing Link

MIGLIOR FILM STRANIERO
Parasite

MIGLIORE SCENEGGIATURA
Quentin Tarantino, C’era una volta…a Hollywood

MIGLIORE COLONNA SONORA ORIGINALE
Hildur Guðnadóttir, Joker

MIGLIORE CANZONE ORIGINALE
“I’m Gonna Love Me Again” (Rocketman) — Elton John & Bernie Taupin

VINCITORI TV

MIGLIOR DRAMA
Succession (Hbo)

MIGLIOR MUSICAL O COMEDY
Fleabag (Bbc Three)

MIGLIOR MINISERIE O FILM-TV
Chernobyl (Sky Atlantic/Hbo)

MIGLIOR ATTORE DI UNA SERIE DRAMA
Brian Cox, per il ruolo di Logan Roy in Succession (Hbo)

MIGLIOR ATTRICE DI UNA SERIE DRAMA
Olivia Colman, per il ruolo della Regina Elisabetta II in The Crown (Netflix)

MIGLIOR ATTORE DI UNA SERIE MUSICAL O COMEDY
Ramy Youssef, per il ruolo di Ramy Hassan in Ramy (Hulu)

MIGLIOR ATTRICE DI UNA SERIE MUSICAL O COMEDY
Phoebe Waller-Bridge, per il ruolo di Fleabag in Fleabag (Bbc Three)

MIGLIOR ATTORE DI UN FILM-TV O MINISERIE
Russell Crowe, per il ruolo di Roger Ailes in The Loudest Voice (Showtime)

MIGLIOR ATTRICE DI UN FILM-TV O MINISERIE
Michelle Williams, per il ruolo di Gwen Verdon in Fosse/Verdon (Fx)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA DI UNA SERIE, DI UN FILM-TV O MINISERIE
Stellan Skarsgård, per il ruolo di Boris Shcherbina in Chernobyl (Sky Atlantic/Hbo)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA DI UNA SERIE, DI UN FILM-TV O MINISERIE
Patricia Arquette, per il ruolo di Dee Dee Blanchard in The Act (Hulu)

Autore

Articoli correlati