Arriva a ROMA e a Milano Potted Potter: l’unica esperienza potteriana non autorizzata

Condividi

Arriva per la prima volta a Roma, al Teatro Ciak, Potted Potter: l’unica esperienza potteriana non autorizzata – Una parodia di Dan e Jeff.
Un esperimento che vede condensati in 70 minuti i sette libri della saga di Harry Potter.
Da giovedì 21 a domenica 24 novembre, per ripercorrere in maniera frizzante, divertente, ma fedele alla realtà i luoghi, i personaggi e le avventure del maghetto più conosciuto al mondo.
All’origine c’è lo humor inglese contaminato dalla tradizione italiana, da quel gusto per la comicità che sempre ci accompagna, per trasformare la tipica stand-up comedy londinese in un live show per il pubblico italiano.
In scena, sotto la guida del regista Simone Leonardi, Davide Nebbia e Mario Finulli.
Harry Potter, Ron, Hermione, Silente, Voldemort e tutti i personaggi che compongono la saga potteriana, prendono vita attraverso gli attori: due bad boys della comicità, capaci, con ritmo incalzante che non lascia respiro tra una risata e l’altra, di passare da un paradosso a un momento giocoso, da una parodia a una canzone.
Uno spettacolo capace di coinvolgere, grazie alla poliedricità degli attori e ai testi mai banali, non solo coloro che già amano la saga potteriana, ma anche chi non si è mai avvicinato alle avventure di Hogwarts.
Potted Potter viene da anni di tutto esaurito e una candidatura agli Olivier Awards nella categoria Best Entertainment and Family, e ora sbarca non solo a Roma ma anche in altre città d’Italia.

17 ottobre – Novi Ligure (AL), Teatro Paolo Giacometti
26 ottobre – Firenze, Teatro Puccini
Dal 31 ottobre al 17 novembre – Milano, Teatro Leonardo
Dal 21 al 24 novembre – Roma, Teatro Ciak
1 dicembre – Trento, Auditorium Santa Chiara
14 dicembre – Mestre, Teatro Toniolo

Autore

Articoli correlati