Judy, Renee Zellweger sbanca il box office Usa con il biopic su Judy Garland

Condividi

Acclamato dalla critica, e con una Renee Zellweger che potrebbe tornare agli Oscar dopo la statuetta vinta nel 2004 grazie a Ritorno a Cold Mountain, Judy ha fatto furore nei cinema d’America.
Uscito in 461 copie, il biopic su Judy Garland ha incassato 3,091,417 dollari in 72 ore, conquistando la miglior media della Top10. 6,706 dollari a sala.
Un gran colpo per la piccola Roadside Attractions, che guarda ora con forza alla stagione dei premi.
Judy uscirà nelle sale d’Italia il 19 dicembre prossimo.
Il film racconta l’ultimo periodo della vita della grande attrice e cantante Judy Garland, sul finire di una carriera sfolgorante iniziata giovanissima con la Dorothy del Mago di Oz. Un mix di fama e successo, fra Oscar® e Golden Globe, e poi la battaglia con il suo management, i rapporti con i musicisti, i fan, i suoi amori tormentati e il dramma familiare che la spinse a fare i bagagli e a trasferirsi a Londra. In quegli anni ci ha regalato alcune delle performance più iconiche della sua carriera.

Autore

Articoli correlati