x

American Horror Story, Jessica Lange stronca l’ipotesi ritorno: “Non accadrà”

Condividi

“Non credo che io possa tornare. L’ho fatto in Apocalypse perché stavo reinterpretando Constance, che era molto importante per me quando l’ho interpretata nella prima stagione. Non credo che vorrò ricominciare da capo e creare un altro personaggio. Inoltre, penso che molti attori con cui ho lavorato, persone con cui mi sono davvero divertita a lavorare come Sarah Paulson, Frances Conroy e Kathy Bates, non so chi sia ancora in questa stagione, ma penso che non sarà mai più lo stesso”. “Eravamo come una troupe. Eravamo il tipico gruppo di attori vecchio stile, che si spostava da una parte all’altra. E questo faceva parte di ciò che amavo davvero fare: torni con una storia completamente diversa, con personaggi diversi, ma con gli stessi attori anno dopo anno. E quello è stato meraviglioso. Ma non penso che sarebbe il caso adesso, e non penso che vorrei ricominciare da capo. Non penso che ciò accadrà. “

Così la leggendaria Jessica Lange, via The Wrap, ha negato un suo possibile ritorno sul set della serie horror FX.
American Horror Story: 1984, con Emma Roberts, Angelica Ross, Gus Kenworthy, Billie Lourd, John Carroll Lynch e Cordy Fern, andrà in onda OGGI negli Usa con la prima puntata.

Autore

Articoli correlati