Eurovision, Madonna multata per il messaggio di pace tra Israele e Palestina: ‘contenta di averlo fatto’

Condividi

Il colpo di scena è arrivato sul finale di esibizione, tra ballerini che precipitano e due bandiere inattese.
Quelle della Palestina e di Israele.
Abbracciate, in diretta globale, sfidando gli organizzatori che le avevano espressamente vietato qualsiasi dimostrazione ‘politica’.
Ma Madonna, 40 anni di carriera universale, se ne frega della censura.
Anzi, ci sguazza.
“Madame X è una combattente per la libertà. Sono grata per l’opportunità di aver potuto diffondere un messaggio di pace e unità in tutto il mondo”, scrive oggi sui social, fottendosene della multa apparentemente arrivatale in camerino, ad esibizione conclusa.
D’altronde lei può tutto.
Wake Up.

Autore

Articoli correlati