Hollywood scarica Bryan Singer: carriera finita per il regista di Bohemian Rhapsody?

Condividi

Il SUO Bohemian Rhapsody, candidato a 5 premi Oscar, ha incassato 817,138,799 dollari in tutto il mondo, eppure Bryan Singer è diventato l’ultimo reietto di Hollywood.
.che sostengono di aver fatto sesso nel 1997, da minorenni, con l’allora 30enne Bryan.
Singer ha respinto ogni accusa, come già avvenuto nel 2014 (quando le accuse caddero, dopo il clamore iniziale), ma ogni studios gli ha ora chiuso le porte. Fonti autorevoli dicono che Singer non lavorerà MAI PIU’ con una major. L’unico produttore disposto a dargli spazio è Avi Lerner della Millennium Films, che ha deciso di confermarlo alla regia dell’adattamento cinematografico di Red Sonja. Lerner pagherà i 10 milioni di dollari di compenso richiesti da Bryan, ma il difficile potrebbe arrivare dopo. Sarà infatti molto complicato trovare un’attrice disposta a lavorare  con Singer, e ad un prezzo ‘abbordabile’ visto e considerato che la Millennium non potrà certamente riempirla di denaro. Tutto questo, va sottolineato, senza uno straccio di processo. Se non mediatico.

 

Autore

Articoli correlati