Londra, tre uomini fanno sesso in metro davanti ad altri passeggeri: via al processo

Condividi

Nicholas Mullan, 24 anni, e George Mason, 35, fidanzati, sono finiti alla sbarra per aver fatto sesso in metropolitana con un 3° uomo non identificato.
Davanti a decine di passeggeri increduli.
Sesso completo, tra orale e giochi di mano.
“Questo è un caso di oltraggio alla pubblica decenza su un treno della metropolitana di Londra”, ha tuonato l’accusa, con il fattaccio avvenuto il 19 febbraio del 2018, sulla Northern Line tra Leicester Square e London Waterloo.
La coppia dovrà tornare in tribunale il 1° febbraio. Poi disce perché la metro londinese costa tanto. Pure i porno te danno!

UPDATE: QUI IL VIDEO, ma solo per MAGGIORENNI!

Autore

Articoli correlati