A Star is Born da record, incassati 400 milioni di dollari in tutto il mondo

Condividi

A pochi giorni dalla più che probabile pioggia di nomination agli Oscar (20 gennaio), A Star is Born festeggia l’ennesimo impronosticabile primato.
400 milioni di dollari incassati in tutto il mondo proprio oggi, dopo esserne costati appena 36.
Nessuno, quando a fine agosto 2018 venne presentato fuori Concorso alla Mostra del Cinema di Venezia, avrebbe mai potuto immaginare un simile percorso per il film diretto da Bradley Cooper, poi candidato a 7 Bafta, 5 Golden Globe (uno vinto), 4 SAG, 2 DGA, 4 Grammy e 9 Satellite Award, oltre ad aver vinto 3 National Board of Review.
203 milioni di dollari incassati negli Stati Uniti d’America, pià 197 rastrellati fuori, 37 dei quali solo nel Regno Unito.

Autore

Articoli correlati