Disincanto, il regista parla di Come d’Incanto 2: ‘Ci siamo Quasi’

Condividi

“Ci stiamo ancora lavorando. Stiamo collegando i vari punti. Stiamo ancora cercando di arrivare ad un buon punto di partenza, è in continua evoluzione. Posso dire che Amy Adams ha letto gli ultimi script. Siamo molto contenti della nostra ultima sceneggiatura e ora stiamo lottando per ottenere un certo budget. Spero possa presto diventare realtà”.

Così Adam Shankman, regista di Come d’Incanto, è tornato a parlare del sequel del film, ufficialmente intitolato Disincanto, che vedrà la divina Adams tornare al personaggio che nel 2007 le spalancò le porte di Hollywood. Non vedo l’ora.

Autore

Articoli correlati