x

Jake Shears confessa, “sono stata una puttana, ho dormito davvero con tanti uomini”

Condividi

Ospite del Late Night with Seth Meyers per presentare il suo primo album da solista, con tanto di live di Creep City, Jake Shears ha parlato anche della propria autobiografia, che l’ha costretto a ricordare l’enorme quantità di uomini con cui è stato a letto.
“Scrivendola mi sono reso conto che puttana sono stato in tutti questi anni. Pensi di stare bene e pensi di aver vissuto questa vita normale, poi la metti su su carta e sei tipo, ‘Wow, ho dormito con un sacco di gente’. Ci sono molti ringraziamenti nella parte finale”.
L’autobiografia di Jake è suddivisa in tre parti.
La prima che copre la sua infanzia, l’avventura con gli Scissor Sisters e la sua vita newyorkese, dal 1999 in poi.
Shears ha ricordato i suoi esordi, come gogo-dancer. “Fu molto divertente. Amavo essere ammirato. Mi piaceva andare in un bar, togliermi i vestiti e divertirmi. Poi ho capito, ‘Questo sta diventando noioso, tipo, che altro posso fare?’. A quel punto ho pensato, ‘Dovrei rimanere ballerino di go-go?’. Ed è così che ho iniziato a fare musica“.

Autore

Articoli correlati