Raffaella Carrà canta il Natale, arriva il disco OGNI VOLTA CHE È NATALE – la cover

Condividi

Raffaella Carra - Ogni volta che è NataleNiente disco di duetti, come da me sognato, ma qualcosa di molto più tradizionale.
Forse pure troppo.
“Ogni volta che è Natale” è la sorpresa sotto l’albero di Raffaella Carrà.
Un disco di canzoni natalizie, con Raffaella che canta e balla in un’enorme e sfavillante stella dorata su uno sfondo bianco neve.
Questa la cover del ‘secret project’ che, nei primi giorni di agosto, la Carrà aveva annunciato dalla sua pagina Twitter scatenando da subito le fantasie dei fan, e non solo loro: “Vi sto preparando una bellissima sorpresa per Natale”.
E sorpresa fu. Il disco uscirà in vista delle prossime festività.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Mino Carmine Ardolino 8 Ottobre 2018 at 17:41

    A Raffaella, la madre di tutte le Modonne, Lady Gaga e via dicendo, si perdona tutto … mi fa tenerezza il solo pensare che Jennifer Lopez da piccola si metteva davanti allo specchio e sognava di diventare la nostra Carrà … per non parlare di tutte le giovani e non dive nostrane … e che dire di Maradona che impazzì nel 78 perché non riuscì ad avere un biglietto per il concerto tour della Carrà (stava nel massimo splendore) a Buenosaires era tutto esaurito (quando divenne famoso come calciatore a livello mondiale per un periodo portò il muso alla Carrà per il concerto mancato)…..E’ giusto più che mai definirla icona di semplicità e di libertà … trasgressiva e all’avanguardia più di quanto si immaginasse ma sempre senza mai cadere nella volgarità …. la prima a parlare di corruzione …. la prima a parlare di amore libero ….la prima a parlare dei gay.. la prima a portare uomini nudi in tv coperti solo da un cappello …. la prima a vestirsi di suora sexy senza farsi notare dalla censura…… la prima in molte cose con il suo caschetto biondo e le sue canzoncine … tutto studiato accuratamente a tavolino… non per niente era attrice diplomata a pieni voti al Centro Sperimentale di Roma … Raffaella ha costruito la sua Carrà a perfezione ….

  • Acidità 28 Settembre 2018 at 22:10

    Che trash ! Non vedo l’ora. Questo e quella perla di Replay, rimarranno sul mio iPhone per tutta la vita.

  • Danjo 27 Settembre 2018 at 17:46

    Non mi piacciono i cd di Natale …ma a Raffaella si perdona tutto …75 anni, idoloooooo!!!!!

  • Una Basica a Las Vegas 27 Settembre 2018 at 15:19

    IDOLO, altro che basiche americane che hanno passato l’esistenza nell’ombra.

  • Fabri 27 Settembre 2018 at 14:29

    Tranne Mariah e Celine al tempo, non vedo alcuna utilità negli album natalizi. Se poi sono personaggi simili, mi cadono le braccia. Chi cazzo ascolta la Carrà a Natale? Dài su…