Asia Argento festeggia i 43 anni, ‘grata di essere al mondo, nonostante tutto’

Condividi

Dnhx2syXoAAjDvi

Messa alla gogna da media e social che hanno emesso sentenze ancor prima che si muovesse qualsiasi tribunale, così Asia Argento, indiscussa protagonista dei provini di X-Factor, ha festeggiato i 43 anni caduti ieri. In attesa che per i live la sua sedia da giugice sia ingiustamente presa da altri.

Schermata 2018-09-21 alle 15.19.17

Schermata 2018-09-21 alle 15.19.03

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Alita 26 Settembre 2018 at 12:50

    🙂 ♥

  • Una Basica a Las Vegas 26 Settembre 2018 at 7:53

    Grazie, non sapevo nemmeno parlasse francese.

  • Alita 25 Settembre 2018 at 22:51

    https://www.youtube.com/watch?v=hDpOywzeeqg

  • Alita 25 Settembre 2018 at 22:34

    Sì.
    Se la ritrovo ti posto un’intervista dove dice che American Life è il suo album preferito.
    Tantissimi anni fa raccontò di come Madonna la aiutò ad uscire da una situazione complicata ed entrò anche lei a far parte del Kabbalah Centrer.

  • Una Basica a Las Vegas 24 Settembre 2018 at 20:02

    non lo sapevo!

  • Alita 24 Settembre 2018 at 19:32

    Cita molto spesso Madonna.

  • Alita 24 Settembre 2018 at 19:27

    Sì ♥
    La cita spesso.
    American Life è uno dei suoi album preferiti di sempre.

  • Una Basica a Las Vegas 22 Settembre 2018 at 20:06

    hai notato la citazione alla Divina?

  • Una Basica a Las Vegas 22 Settembre 2018 at 20:05

    Asia ha ottimi gusti musicali. Cita Paradise (not for me) di Madonna.

  • MR 22 Settembre 2018 at 14:05

    Canzone meravigliosa….

  • Idro 22 Settembre 2018 at 1:21

    Paradise not for me nel post instagram…oh Asia !:-*

  • Alterego 22 Settembre 2018 at 1:15

    Ha giustificato la scelta dicendo che era meglio andarsene per salvaguardare l’immagine dei concorrenti che avrebbe dovuto lavorare con lei.

  • giannileo 21 Settembre 2018 at 20:03

    Notare la semi citazione di Paradise (not for me) di Madonna

  • fabulousone 21 Settembre 2018 at 18:49

    Spero veramente che questa ventata di garantismo e benevolenza ci sarà anche nei confronti dei prossimi uomini che verranno accusati di molestie, violenze sessuali. Troppe volte ci sono state vere e proprie gogne mediatiche che hanno rovinato la vita a un sacco di uomini per delle mere accuse, magari fatte via tv o sui giornali, senza che nessuno dicesse ‘ma oh, stiamo esagerando’ e senza ci fosse stato alcun processo. Che questo ci serva per costruire un futuro migliore, in cui le esagerazioni alla metoo siano un lontano, spiacevole, ricordo.

  • Mike 21 Settembre 2018 at 18:08

    Mi sbaglio o cita Paradise (not for me) di Madonna?

  • Armonie Universali 21 Settembre 2018 at 17:45

    “Messa alla gogna da media e social che hanno emesso sentenze ancor prima che si muovesse qualsiasi tribunale, così Asia Argento”. Vero, sì, è lo stesso grave e deprecabile problema che ha colpito Brizzi, oppure i due giocatori irlandesi di rugby (Paddy Jackson e Stuart Olding) che hanno perso il lavoro e i contratti pubblicitari per poi venire totalmente assolti dall’accusa di stupro. Loro, però, non hanno sostenuto pubblicamente che il garantismo sia “una roba ottocentesca, democristiana” (cit.) come ha fatto invece la Argento, che ha spinto affinché la presunta vittima vada creduta sempre e comunque. A ciò si aggiunge il fatto che un processo non può esserci proprio per via dell’accordo con Bennett, che la Argento ha firmato di propria spontanea volontà. Chi è causa del suo mal pianga se stesso, magari tutta questa faccenda aiuterò la Argento e compagnia bella a rivalutare il principio del garantismo.

    M. G.

  • Alita 21 Settembre 2018 at 16:51

    AUGURI ASIA ♥

  • ccchiaaa 21 Settembre 2018 at 15:34

    Quindi se ne è andata lei da X Factor?

    Se le accuse sono infondate allora era bene che restasse! Non ci capisco più niente