Head Above Water, la cover del ritorno di Avril Lavigne

Condividi

DnZI483XgAMIb8C-1

Da domani di nuovo in radio con il nuovo singolo Head Above Water, dopo 5 anni di silenzio e la faticosa battaglia contro la malattia di Lyme.
Previsioni di vendita? 19 copie. Ma sticazzi, Avril Lavigne è tornata.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • serenity 20 Settembre 2018 at 14:39

    visto il liric video, la canzoncina orecchiabile ma dimenticabile, il liric video fatto da una sedicenne con windows movie maker. Quanta sciatteria.

  • Chiaaaa 19 Settembre 2018 at 15:11

    Il suo ultimo album aveva comunque venducchiato circa 1 milione di copie nel mondo, in particolare in Giappone dove pare sia molto più popolare di tante altre pop star…

    Detto questo le premesse per un flop alla “Fergie” comunque ci sono tutte:

    1) lunga assenza dalle scene
    2) mancanza d una major alle spalle
    3) stile musicale datato e dimenticato dai canali mainstream
    4) fanbase cresciuta con l’età e distratta da altri artisti

    Concordo con chi la critica per non essersi mai “evoluta”. Ho anche l’impressione che Avril Lavigne abbia continuato la sua carriera da cantante più per “far cassa” che per esprimersi artisticamente. Il fatto che ci tenesse ad avere questo suono e immagine “punk” con extension verde acido anche a 30 anni mi è sembrata una manovra per “mantenere il suo brand” vivo e vendere più dischi.

  • Silly Shark 19 Settembre 2018 at 14:16

    CalmO. No, mi diverte Avril Lavigne, son curioso di vedere almeno il primo video XD e farmi due risate.

  • Fabri 19 Settembre 2018 at 10:34

    Magari se smettesse di fare testi da bimbominkia. Ha ragione Silly Shark.

  • RawSuGaR 18 Settembre 2018 at 23:27

    Ma almeno in Canada vende ancora?
    Comunque vedremo se si è “evoluta”!

  • Silly Shark 18 Settembre 2018 at 21:59

    Un flop che cammina una cantante i cui testi, la cui musica e immagine sono ferme alla preadolecenza. Terribile, sotto tutti i punti di vista.