x

60 anni di Madonna, un capolavoro al giorno: ricordiamo Borderline

Condividi

Il 16 agosto Madonna compirà 60 anni.
Un compleanno importante, tanto da meritarsi degna celebrazione.
19 giorni ci dividono da quel 16 agosto, e allora perché non celebrarlo con i 20 capolavori della Regina del Pop.
Uno (o più di uno) al giorno, per ribadire quanto fatto da colei che ha scritto la storia della musica degli ultimi 35 anni.
Si parte con uno dei miei pezzi madonnari preferiti.
Inattaccabile.
Borderline, estratto dal disco d’esordio del 1983.
Rilasciato il 15 febbraio 1984 come quinto singolo dell’album, il pezzo venne remixato dall’allora fidanzato di Madonna, John “Jellybean” Benitez. “Borderline” divenne il primo brano di Madonna a conquistare la Top 10 statunitense, rimanendo per 30 settimane nella USA Hot 100 Charts.
TIME l’ha inserita nella lista “All-Time 100 Songs”. Un amore insoddisfatto diretto da Mary Lambert, a seguire regista anche dei video di Like a Virgin, Material Girl, La isla bonita e Like a Prayer. Grazie a questo video Madonna ottenne la sua prima nomination agli “MTV Video Music Awards” del 1984 come miglior video di un’artista emergente.
Pochi, purtroppo, i live nei suoi tour. Virgin Tour nel 1985 e un’oscena versione rock nello Sticky & Sweet Tour del 2008.
Sarebbe ora di tornare a cantare Borderline, cara Madge, perché è una cazzo di meraviglia.

madonna-borderline

Autore

Articoli correlati