x

Beyoncé a Roma, dal Colosseo chiedono 250.000 euro per farle girare il video

Condividi

beyonce-coachella

250.000 euro.
Questo il canone d’affitto chiesto a Beyoncé per far suo l’agognato Colosseo, in cui la popstar vorrebbe girare un video.
Secondo quanto riportato dal Messaggero, la direttrice Alfonsina Russo ha recapitato a Queen B la richiesta economica ufficiale, con tanto di aggiunta: ‘se vuole usarlo per un videoclip, questo progetto deve avere una ricaduta benefica, nel settore del sociale o cause umanitarie’.
Ovvero, oltre al canone d’affito, Beyoncé e Jay-Z dovranno individuare insieme al Ministero dei Beni Culturali una causa benefica a cui ‘devolvere ulteriori fondi specifici’.
Questo perché ‘la realizzazione di un video per farsi pubblicità è vietata al Colosseo’.
Saranno troppi per Beyoncé 250.000 euro?
Certo che no. Ce se pulisce er culo ogni mattina, probabilmente, con una mazzetta da 250.000.
Anzi, rumor alla mano pare che la cantante fosse disposta a pagare fino a 2 milioni di dollari per girare all’interno dell’Anfiteatro romano.
Per il Louvre, in cui ha girato Apeshit, Beyoncé ha sganciato ‘appena’ 40.000 euro.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • abiqualcosa 23 Luglio 2018 at 11:56

    Quindi gli 8000€ era una fake news? 250mila mi sembra un prezzo giusto, dai.

  • Fabri 21 Luglio 2018 at 15:56

    Che deficienti. Minimo 1 milione andava chiesto, e magari quei soldi si usavano per Roma.

  • Alita 21 Luglio 2018 at 14:49

    250.000 già va meglio.