Ricky Martin, ‘mi piacerebbe se i miei figli fossero gay, è qualcosa di speciale’

Condividi

ricky_martin_sexy_en_slip_sur_insta

“Vorrei poter fare di nuovo coming out perché è stato semplicemente fantastico. E poi, persone che vengono da me e mi ringraziano. Mi dicono ‘grazie a te capisco meglio mio padre. Capisco meglio mia sorella’. Quindi è una cosa importante da fare.
I miei figli sono troppo giovani, ma mi piacerebbe se fossero gay. È una cosa molto speciale. La sensibilità, il modo in cui vedo ora la vita, ora che non devo nascondermi in alcun modo forma o forma. Vedo i colori. E poi vedi l’arcobaleno. Capisco perché il nostro simbolo sia l’arcobaleno. È solo reale. Tutto è tangibile. Mi rende una persona più forte”.

Così Ricky Martin, via Popcorn with Peter Travers, è tornato a parlare della propria omosessualità.
Da quando ha fatto coming out la popstar portoricana è diventato un vero e proprio attivista LGBT, con l’amato Jwan Yosef al suo fianco e i piccoli Matteo Martin e Valentino Martin da coccolare.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Nic 12 Giugno 2018 at 20:14

    Vabbe’ non era proprio questo il senso. Mi spiace essermi espresso male.

  • sticazzi 12 Giugno 2018 at 17:57

    Una volta si diceva “basta che siano SANI!” adesso “basta che siano FROCI!”” Le checche noblesse dei salotti newyorkesi.

  • sticazzi 12 Giugno 2018 at 17:56

    Sono sensibili, socievoli e amorevoli. Dei bellissimi animali da compagnia. Lovvo!

  • sticazzi 12 Giugno 2018 at 17:55

    Da lui si chiamano “gay”, da noi plebei “ricchioni”…..con i soldi è bello fare il ghei con il culo degli altri. Ma vafangul!

  • Claus 12 Giugno 2018 at 12:39

    ogni tanto bisognerebbe andare un po’ oltre…generalmente i genitori preferiscono che i figli siano etero, è un pensiero controcorrente che ovviamente non significa essere delusi se non succede

  • FRANCESCO 12 Giugno 2018 at 9:36

    Mah, vogliamo dire che è un discorso imbecille?
    Un genitore dovrebbe augurarsi che i propri figli siano FELICI, e proprio perché magari lui in prima persona ha subito discriminazioni dovrebbe aggiungere che i propri figli saranno liberi di essere ciò che sono, gay o etero
    Qui mi sa tanto di superficiale e becera discriminazione al contrario, a beneficio del proprio profilo instagram o dove cavolo il buon Ricky ha scritto o detto questa enorme cazzata