Ready Player One di Steven Spielberg, i poster che omaggiano i film anni ’80

Condividi

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.46

Ambientato nel 2045, anno in cui il mondo sta per collassare sull’orlo del caos, Ready Player One segna il ritorno di Steven Spielberg alla ‘fantascienza’, che guarda con constalgia ai fantastici anni ’80.
Le persone hanno trovato la salvezza nell’OASIS, un enorme universo di realtà virtuale creato dal brillante ed eccentrico James Halliday (Mark Rylance).
A seguito della morte di Halliday, la sua immensa fortuna andrà in dote a colui che per primo troverà un Easter egg nascosto da qualche parte all’interno dell’OASIS, dando il via ad una gara che coinvolgerà il mondo intero.
Quando un improbabile giovane eroe di nome Wade Watts (Tye Sheridan) deciderà di prendere parte alla gara, verrà coinvolto in una vertiginosa caccia al tesoro in questo fantastico universo fatto di misteri, scoperte sensazionali e pericoli.

Romanzo spettacolare, per chi ha vissuto gli ’80 e i ’90, che solo il grande Steven poteva tramutare in realtà.

 

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.43

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.38

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.35

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.31

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.27

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.24

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.21

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.17

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.12

Schermata 2018-03-07 alle 09.41.08

Autore

Articoli correlati