Onda Pride 2018, sarà il Molise a dare il via allo tsunami arcobaleno – in piazza a Campobasso il 26 maggio

Condividi

PRIDE_Option4_blog_960x480

Sarà la città di Campobasso ad ospitare il primo Molise Pride, la manifestazione a sostegno dei diritti delle persone LGBT (Lesbiche, Gay, Bisex e Trans) che diverrà realtà il 26 maggio 2018.
Il corteo, che sfilerà per le vie del centro, sarà il primo dei tanti Pride che coinvolgeranno le città italiane più importanti.
L’Onda Pride 2018 partirà proprio quel weekend di fine maggio, per poi esplodere come tradizione vuole con giugno, da sempre mese dei diritti LGBT. Queste le parole di Luce Visco, presidente di Arcigay Molise.

“Un obbiettivo storico che mancava alla nostra regione. Abbiamo deciso di aprire l’Onda Pride, facendo in modo che Campobasso fosse la prima città ad ospitare un Pride nel 2018. La scelta di svolgere il Pride nel mese di maggio è inoltre un chiaro segnale contro l’omotransfobia”.

Maggio è infatti il mese solitamente dedicato alla lotta all’omotransfobia, tema per il Molise ancora centrale e importante.

“E’ soprattutto per questo che chiediamo l’impegno e il sostegno delle Istituzioni, dal Comune alla Regione, e di tutta la società civile”

Madrina dell’evento sarà Vladimir Luxuria.

Autore

Articoli correlati