Patty Pravo stronca i talent: ‘a parte Marco Mengoni, tutti gli altri sono ragazzini che non sanno attaccare uno spinotto’

Condividi

Schermata 2017-12-14 alle 09.33.46

«Il talento è un dono, o ce l’hai o non ce l’hai. Mancano anche i grandi maestri. A parte Marco Mengoni, tutti gli altri sono solo ragazzini che non sanno attaccare uno spinotto». «Preferisco il periodo degli incontri e degli scambi, come facevamo noi con Renato Zero, Robert Plant o Loredana Bertè. Ai tempi di Space Oddity, David Bowie prese una villa sull’Appia Antica dove andavamo a fare casino. Dopo può arrivare la carriera».

Così Patty Pravo, via Optima Italia, ha stroncato i talent show, promuovendo il solo Marco Mengoni.
Ergo, non vedremo mai la divina Patty ‘giurata’.
E io che la sognavo roteare sulle poltrone di The Voice.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Hook 14 Dicembre 2017 at 22:14

    Quindi prima dovevi andare a rischiare l’overdose di eroina a casa di David Bowie e giocarti definitivamente qualche neurone, e poi potevi iniziare la carriera? Beh… si… tanto di rispetto per la sua onoratissima carriera, ma volevo far notare alla immensa signora Pravo che in alcune sue ultime apparizioni live in cui doveva esibirsi senza playback ha combinato innumerevoli disastri a differenza di ragazzi più giovani e con meno anni di carriera.

  • George 14 Dicembre 2017 at 19:21

    Marrone,amoroso talento….??? Non credi di esagerare? passi la Ferrero ma le altre 2!!! Poi bisogna vedere cosa intendi per talento

  • PenguinONaMission 14 Dicembre 2017 at 15:48

    Patty ha messo gli occhiali da lettura e ha “letto” con molta maestria!

  • Mdzboy 14 Dicembre 2017 at 15:35

    Marco chi? Per me è tutto il contrario, è l’unico cantante che, oltre a non piacermi, mi irrita con la sua voce e il suo personaggio. Mi sa troppo di checca cattiva, frivola e repressa, una copia di serie z di Ferro che invece è l’esatto contrario. Io credo che le varie Amoroso, Marrone, Ferreri abbiano talento, pur magari non essendone ascoltatore. Il talento è oggettivo, se poi non piace o non vende è un’altra storia.
    Patty ha vissuto in un’altra epoca e allora la musica aveva altre dinamiche. Oggi musica, social e reality vanno di pari passo e per questo molti talenti sono costretti a passare a questi talent per diventare famosi.

  • Uenda 14 Dicembre 2017 at 14:40

    d’accordo con lei, ma perchè esonerare proprio Mengoni? Che avrebbe in più degli altri?

  • abiqualcosa 14 Dicembre 2017 at 12:54

    io metterei nella lista anche Noemi, Michielin e Ferreri, dai.

  • chiaaa 14 Dicembre 2017 at 12:04

    Una vanitosa fortunella con un ego fuori controllo. Ha avuto il culo di far parte di un giro giusto in un’epoca “rock and roll” in cui poteva intrufolarsi in certi ambienti…

    Per darsi un tono ultimamente racconta che spesso “se la faceva” con Jimmy Hendrix e David Bowie… con cui senz’altro per “casino” sottintende che si facevano feste a base di sesso e droghe pesanti…

    Marco Mengoni l’unico? Mmm…certo ha una gran voce, ma ha anche un grande marketing e produzione alle spalle. Sono sicuro che Mengoni se gli dai una chitarra in mano non sa nemmeno fare due accordi… e le sue canzoni sono tutte scritte da autori di livello…

  • Aran Banjo 14 Dicembre 2017 at 11:09

    oddio un alieno !!!!!!!

  • FRANCESCO 14 Dicembre 2017 at 11:04

    Se è coerente come Paola Turci la vedremo eccome roteare

  • OrangoJango 14 Dicembre 2017 at 11:03

    Hahah proprio Mengoni è uno di quelli che non lo sa attaccare lo spinotto. Ha solo citato il più famoso.

  • tentativo 14 Dicembre 2017 at 10:58

    mi pare una visione corretta dello stato delle cose.