Australia, chiuso il referendum: exit poll danno in trionfo il SI’ al matrimonio egualitario

Condividi

Gay-Wedding-Rings

In poco più di un mese quasi 13 milioni di australiani hanno partecipato al referendum postale sul matrimonio egualitario.
La votazione è stata ufficialmente chiusa, con i risultati  che veranno annunciati il 15 novembre prossimo.
Referendum, va ricordato, che NON è vincolante nei confronti della politica nazionale, ma è evidente che dinandi ad un trionfo del SI’ il parlamento australiano non potrà continuare a nascondere la testa sotto la sabbia.
Ebbene secondo gli ultimi sondaggi pubblicati dal The Guardian, i favorevoli alle nozze same-sex sarebbero il 64%.
Un potenziale trionfo, con un +4% rispetto al 60% di poche settimane fa.
Solo il 31% dei votanti avrebbe sbarrato il NO sulla scheda elettorale, con l’eventuale successo del SI’ che vedrebbe poi il governo poter legiferare in materia entro la fine del 2017.

Autore

Articoli correlati