x

Scream, Queen! My Nightmare On Elm Street, trailer e poster del doc sull’horror più gay di sempre

Condividi

22769612_865508246946961_2454812461976405856_o

Nightmare 2 – la Rivincita, uscito nel 1985, è stato ribattezzato negli anni l’horror più gay di sempre.
Chiunque l’abbia mai visto, saprà il perché.
Evidente la traccia omoerotica diretta da Jack Sholder e sceneggiata da David Chaskin, con il protagonista Mark Patton che si ritrova in un pub bondage gay, per non parlare dell’indimenticabile scena in cui l’insegnante viene frustato con gli asciugamani tra le docce, tutto nudo.
Un Nightmare tornato ora di moda grazie ad un documentario ad hoc, Scream, Queen! My Nightmare On Elm Street, che vede proprio Patton, dichiaratamente gay e allontanatosi da Hollywood causa omofobia, mattatore.

Ero un ragazzo prodigio, stavo per diventare una star del cinema. Poi mi sveglio nel bel mezzo del mio primo film da protagonista e capisco che c’è un sottofondo gay. Non ero un attore gay ma una persona gay, che viveva nel terrore perché il mio ragazzo stava morendo di AIDS, con i miei agenti  in attesa di capire se potessi interpretare personaggi eterosessuali‘.

Patton, sieropositivo dal 2004, non ha praticamente mai più girato altro, se non due horror a basso budget negli ultimi anni.

Autore

Articoli correlati