Super Bowl 2018, Janet Jackson ritroverà Justin Timberlake?

Condividi

original

13 anni sono passati dallo ‘scandaloso’ seno mostrato da Janet Jackson durante l’intervallo del SuperBowl.
Come dimenticarlo?
Justin Timberlake le strappò via un pezzo di abito, facendo scappar via una zinna.
Apriti cielo.
Da allora lo spettacolo va in differita di 5 secondi, in modo da permettere alla regia di tagliare immediatamente qualsiasi ‘incidente’, con la popstar di fatto oscurata da tutti gli eventi d’America.
O forse no.
La NFL ha infatti rivelato che ‘non esiste alcun divieto nei confronti della Jackson’, mentre una fonte vicina a Janet, intercettata da Entertainment Tonight, ha confessato che la cantante sarebbe pronta a ritrovare il Super Bowl se Justin Timberlake, annunciato nuovo mattatore dello show, dovesse chiamare.
‘La porta è aperta, se Justin e i suoi uomini avessero chiamato Janet sarebbe tornata in un minuto’.
Peccato che ad oggi quella telefonata non sia mai stata fatta.
Ma tempo da qui al 4 febbraio 2018, notte del Super Bowl, ce n’è a bizzeffe.
Justino alza la cornetta, Janet Jackson ti aspetta.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Marco 24 Ottobre 2017 at 15:55

    Ma era voluta quella scena altrimenti non si sarebbe fatta il piercing sul capezzolo. E lo mandano in differita per una cosa voluta?

  • Giacomo 24 Ottobre 2017 at 12:43

    Questa volta però vogliamo Janet che strappa i pantaloni a Justin.