Saw 8, personaggi LGBT nella campagna per donare il sangue: ‘siete tutti benvenuti’ – foto

Condividi

Schermata 2017-09-26 alle 10.18.55

Nel 2004, anno in cui il primo capitolo di Saw sbarcò in sala, partì una campagna per incoraggiare le persone a donare il sangue. In cambio si riceveva un biglietto gratuito per entrare al cinema.
“Halloween Blood Drive” il titolo dell’iniziativa, con le immagini promozionali che puntualmente riprendevano infermieri sexy.
Con Saw: Legacy dietro l’angolo, ottavo capitolo di un franchise che sembrava andato in pensione nel 2010 ed è ora è pronto a risorgere, la campagna è tornata, ma con una promozione differente e decisamente più inclusiva.
Al posto delle infermiere sexy, infatti, sono stati utilizzati modelli LGBT, sottolineando come la raccolta sangue sia aperta a tutti.
Negli Stati Uniti d’America è vietato donare il sangue, se si è omosessuali e se si è fatto sesso nei tre mesi precedenti alla donazione.
“Halloween Blood Drive”, finalmente, fa cadere questo assurdo divieto (ALL TYPES WELCOME), puntando su volti come Amanda Lepore, Shaun Ross, Dan Rockwell, Grae Drake e Mykie.
Dal 5 ottobre queste immagini inonderanno New York e altre città statunitensi, in attesa che il film esca al cinema, il 27 ottobre

Autore

Articoli correlati