Michael Hoffman fa mea culpa: ‘i porno gay mi hanno distrutto la vita, sono etero, ho perso la ragazza e non trovo lavoro’

Condividi

Michael_Hoffman_2

“La decisione presa 4 anni fa di iniziare a fare video porno amatoriali mi ha fottuto la vita. Ho perso la ragazza, non posso affrontare una relazione, non posso avere un lavoro. Ogni persona che incontro scopre il mio passato e non vuole avere niente a che fare con me. Ho appena perso la mia ragazza, lei l’ha scoperto ed è uscita fuori di testa. Non trovo lavoro, la mia vita è uno schifo. Mi dispiace per uttto quello che ho fatto. La mia povera cazzo di vita”.

Michael_Hoffman_3

Così Michael Hoffman, celebre bodybuilder che negli ultimi anni ha seminato masturbazioni on line, ha confessato la propria ‘disperazione’ al mondo.
Vero è che con quei video Michael c’ha fatto poco più di 10.000 dollari, ma a che prezzo si chiede lui oggi.
Eterosessuale convinto, ma diventato un must per la comunità LGBT che ama la sua ciolla e le sue chiappe, Hoffman ha sempre ammesso di aver fatto quei filmati XXX per denaro.
E allora qual è il problema, caro Michael.
Continua a farli.
Anzi, datti direttamente al porno gay.
Johnny Rapid non ha insegnato niente a nessuno?

Michael_Hoffman_4

 

Autore

Articoli correlati