Osvaldo Supino, coming out sulla tv americana: ‘perché dovrei vivere mentendo?’ – video

Condividi

Come possono dei genitori non amare un figlio solo perchè ama un’altra persona? E’ una cosa che non concepisco. Basta con questi discorsi, qui si parla di amore e non importa se sei gay, bisex, etero… è amore. Sei un vero genitore se tuo figlio lo ami e lo rispetti. Punto. Non ho mai nascosto il mio orientamento sessuale perchè voglio che chi mi ascolta sappia esattamente chi sono. Perchè dovrei vivere mentendo? Non ha senso. Sono uguale a chiunque altro“.

Così Osvaldo Supino intervistato a Primer Impacto da Tony Dandrades, su Univision.
Un programma che viene trasmesso in tutta l’America Centrale e Latina, con la Pausini fino ad oggi unica italiana a finire nel programma.
Poi arriva Supino, zitto zitto, e fa il bis tricolore.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Mark 29 Marzo 2017 at 11:20

    Chi?

  • m△cs 29 Marzo 2017 at 10:25

    Potresti farci alcuni esempi? DI queste cose belle e di qualità

  • Nic 28 Marzo 2017 at 20:44

    Non che ce ne fosse particolarmente bisogno eh?

  • Marco 28 Marzo 2017 at 15:12

    Soffri cicciona.

  • Valerio Guida 28 Marzo 2017 at 13:28

    Osvaldo ha iniziato anni fa, con scelte sicuramente discutibili ma negli anni ha creato delle cose sicuramente belle e di qualità che se fossero state in bocca ad altri personaggi sareste già qua tutti a bagnarvi. Non perchè lui non è “quello giusto” ma perchè state sempre e solo a criticà. E’ una bella intervista, è un bel traguardo per lui, la canzone è carina e il video altrettanto.

    congratulazioni a lui, e a chi l’ha portato li. bel colpo.

  • Iolanda Mercati 28 Marzo 2017 at 13:22

    Che soddisfazione ❣️
    Bravo Osvy ❣️❣️❣️

  • La Donata Supina 28 Marzo 2017 at 7:27

    Uno più magro di te

  • Leore 28 Marzo 2017 at 1:14

    imbarazzante…

  • Lou Reeda 28 Marzo 2017 at 1:03

    a quando il coming out di flora dora?

  • Marco 27 Marzo 2017 at 23:31

    Ma chi cazzo è osvaldo su pino

  • meio_real 27 Marzo 2017 at 23:28

    Ecco bravo resta li.