x

Dakota del Sud, approvata la prima legge omofoba del 2017 – niente adozioni se sei gay

Condividi

1-donald-trump-w-hitler-mustache

E’ stato il Dakota del Sud il primo Stato d’America ad approvare la prima legge omofoba del 2017.
La SB149, per essere precisi, con gioia firmata dal governatore repubblicano Dennis Daugaard.
Una legge (incostituzionale, a detta di molti) che permetterà alle agenzie adottive statali di rifiutare qualsiasi servizio alle persone omosessuali, se in conflitto con ‘credenze religiose e/o convinzioni morali’.
Le associazioni LGBT d’America sono ovviamente sull’attenti, perché dopo l’arrivo di Donald Trump è prevista una pericolosa impennata omofoba di tipo legislativo tra gli Stati a fede repubblicana.
Dopo la battaglia dei bagni transgender, che ha visto il Presidente neo eletto abbattere quanto realizzato da Barack Obama, una nuova serie di provocazioni potrebbero prendere piede.
E a rimetterci, come troppo spesso accade, sono sempre gli innocenti.
I bambini.

Autore

Articoli correlati