Kylie Minogue batte Kylie Jenner: il marchio KYLIE è suo

Condividi

kyliegif

  Può esistere una sola KYLIE al mondo, e quella KYLIE si chiama Minogue.
Lo U.S Patent and Trademark Office ha infatti respinto la richiesta della piccola del clan Kardashian, che due anni fa aveva provato a registrare il brand ‘Kylie’, facendo infuriare la fatina australiana.
La Minogue ha di fatto vinto la causa contro la Jenner, visto e considerato che è stata lei a registrare il ‘marchio’ per prima (www.kylie.com esiste dal 1996), ed onde evitare confusione non ce ne può essere un altro.
Anche perché la Jenner, parola degli atti, non sarebbe altro che una ‘personalità televisiva secondaria’ diventata celebre grazie ai social network, a differenza della Minogue, ’artista di fama internazionale, attivista per i diritti umani e il cancro al seno conosciuta in tutto il mondo semplicemente come ‘Kylie’”.
Insomma, carta da culo da non confondere con l’unica vera Kylie su piazza, anche se la Jenner non ci sta e ha già presentato ricorso

tenor

Autore

Articoli correlati