x

Madonna in marcia contro Donald Trump: il discorso – video

Condividi

E’ stata la più grande manifestazione di piazza della Storia d’America, quella andata in scena ieri contro Donald Trump.
3 milioni di donne (e uomini) sono scesi in strada per attaccare il neo presidente eletto, con mezza Hollywood in prima fila e il mondo del pop immancabile.
Tra le tante Cher e Madonna.

16143370_1495519000461327_698792478198150304_n
Due icone, due leggende, due Regine che in tempi non sospetti avevano criticato il tycoon, bissando anche ad elezione avvenuta.
Proprio Madge ha scatenato la folla con un live di Human Nature e Express Yourself, per poi lasciarsi andare ad un attacco duro e puro nei confronti di Trump al grido ‘vaffanculo’.
Panico sulla CNN, costretta a tagliare la diretta.

“Siete pronti a scuotere il mondo? Benvenuti alla rivoluzione dell’amore”. “Alla ribellione, al nostro rifiuto in quanto donne di accettare questa nuova era di tirannia. Un’era in cui non solo le donne sono in pericolo, ma tutte le persone emarginate”.
“Sembra che tutti abbiamo dormito in un falso senso di conforto, convinti che la giustizia e il bene alla fine avrebbero prevalso. Ok, il bene non vincerà questa volta, ma alla fine vincerà. Oggi siamo lontani dalla fine. Oggi sottolinea l’inizio: l’inizio della nostra storia. La rivoluzione inizia qui.” “Ai detrattori che insistono nel dire che questa marcia non porterà a nulla :vaffanculo! E’ l’inizio del più necessario dei cambiamenti. Un cambiamento che richiede sacrificio, gente… ma è la caratteristica della rivoluzione. Si, ho pensato un sacco di volte a far saltare in aria la Casa Bianca, ma so che questo non avrebbe cambiato nulla. Noi scegliamo l’amore”.

Rivoluzionaria.

Autore

Articoli correlati