Stefano Gabbana replica al ‘caso’ Melania Trump: ‘rispetto tutti, ma questo non vuol dire essere d’accordo con le loro idee’

Condividi

schermata-2017-01-05-alle-12-01-45

‘E’ stata una sorpresa anche per me. Ho visto la foto su un sito inglese e mi sono detto: ma è un nostro abito! Perché sia chiaro: Melania quel tubino nero se l’è comprata da sola. Non so neppure dove, se in un nostro negozio o in un department store. Così ho postato l’immagine su Instagram, ringraziandola per la scelta. Cosa avrei dovuto fare? Dire: ‘lei no, prego, si tolga il mio vestito?’. Io non discrimino nessuno e cerco di rispettare tutti, ma questo non vuol dire essere d’accordo con le loro idee’.

D’altronde quando ci stanno i soldi di mezzo, come si fa a discriminare. Come. Magari si poteva evitare un commento grondante cuoricini sul proprio canale Instagram. O magari no. Fatto sta che ogniqualvolta aprono bocca, questi due, fanno casini.

photo_2017-01-04_11-30-55

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Marco 6 Gennaio 2017 at 19:43

    Continua a prenderlo in culo da chi ti dice di farlo

  • Aran Banjo 6 Gennaio 2017 at 8:16

    si svegliati.. rileggi e finiscila di fare il ribelle da tastiera…si parla di una donna che è entrata in un negozio e ha comprato un vestito e lo ha indossato…sarà libera di farlo ? ce la fai a capire che se lo ha fatto non vuol dire che D&G (o chiunque altro stilista) può NON essere d’accordo sulle sue idee ma non c’entra un cazzo ?

  • Mah 5 Gennaio 2017 at 22:33

    Continua a pettinare le bambole

  • Nartra cretina 5 Gennaio 2017 at 22:31

    Tu sei vittima della mancanza di neuroni.
    Ma con gente come te come si fa ad ottenere diritti??!
    Tornatene al battuage, va…

  • Ma finiscila 5 Gennaio 2017 at 22:29

    Cazzate, Nestlè e altre multinazionali vengono boicottate da parecchia gente perché sfruttano i Paesi più poveri, ci sono Paesi le cui merci non vengono comprare per via della politica (vedi Israele), su altri vengono applicate sanzioni.
    Tira fuori le palle ogni tanto, i diritti e il rispetto non si ottengono solo mettendoti a 90 nelle dark

  • nicola83 5 Gennaio 2017 at 20:40

    Evasori fiscali sono ed evasori fiscali restano.

  • bredotou 5 Gennaio 2017 at 19:32

    sono degli ipocriti….delle criptochecce fasciste col cervello bruciato dalla coca….

  • Marco 5 Gennaio 2017 at 17:21

    Non vedo quale sia il problema di vestire la Trump

  • Aran Banjo 5 Gennaio 2017 at 15:21

    per quanto ti stia sul cazzo ha detto una cosa sacrosanta… se vai in un negozio mica ti chiedono se le tue idee sono compatibili con quelle dello stilista…

  • Lino983 5 Gennaio 2017 at 14:09

    Che lagna questi stilisti tutti coalizzati nel negare gli abiti alla Trump. Molti vorrebbero anche verstirla, ma essendo succubi del giudizio social-qualunquista devono allinearsi ai puzzoni sotto il naso. Spero di vedere Melania in D&G alla cerimonia di insediamento, in barba ai patetici Ford Jacobs e compagnia frignante

  • Fritz Cavallo 5 Gennaio 2017 at 13:39

    Ma dai che è uno sfigato, cosa si può pretendere da uno così?

  • VoltaGabbana 5 Gennaio 2017 at 12:45

    Per fortuna i gay hanno cominciato a boicottarli e le perdite nel 2016 sono state ingenti.
    Avanti così, finirà per fare la sarta ad Abbiategrasso