Passengers, Chris Pratt realmente tutto nudo sotto la doccia

Condividi

shirtless-chris-pratt-pictures

“C’è una scena in cui sono sotto la doccia. Era l’ultima scena che abbiamo girato alla fine di una lunga settimana. Mi ricordo solo che avevo fissata questo nastro adesivo sul davanti, per coprire le parti basse, ma l’acqua l’ha fatto scivolare via. Così ho pensato ‘lascia perdere’, e ho girato l’intera scena. Ero in realtà completamente nudo. Sapevo che tutti mi stavano vedendo nudo, ma non mi importava, volevo tornare a casa. Avrei potuto asciugarmi, farmi applicare un altro pezzo di nastro e perdere altri 10 minuti. O semplicemente girare la scena. Così tutti hanno visto….”.

Il mitico batacchio di Chris Pratt.
All’interno del film, ovviamente, la ciolla non si vede, ma la famosa scena della doccia è ad alto tasso ormonale grazie alle chiappe di marmo del gigantesco Chris, che non a caso le rimette in bella mostra poco dopo.
Detto questo, Passengers è davvero brutto (qui la mia recensione). Ma il culo di Pratt vale il prezzo del biglietto.

Autore

Articoli correlati