Autore

Articoli correlati

Comments

  • marco 1 Dicembre 2016 at 19:53

    Che bello sempre.. Me lo ricordo vero, quando ballava e faceva gli spettacolini nei locali notturni di Sydney allo Stonewall o all Arq disco più sul tardi dopo mezzanotte, come ballerino in gruppo di una qualsiasi Drag Queen e si capiva che aveva talento e soprattutto qualcosa in più.. Chissà se gli mancano quegli anni. che son stati tanti, perlomeno dieci, me lo ricordo ogni anno.. prima di seguire un qualcuno che lo ha portato a NY.. Secondo me si.. Gli manca Sydney..