Nico Tortorella cambia versione: ma quale fluido, sono bisessuale

Condividi

schermata-2016-11-30-alle-09-01-54

Prima si è definito ‘sessualmente fluido’, ora ammette di essere ‘bisessuale’ e domani chissà, magari si definirà finocchio al 100%.
Nico Tortorella, ipnotica bellezza di Younger, è tornato a parlare del proprio orientamento sessuale dalle pagine di Vulture.

‘Sono stato così titubante e per così tanto tempo nei confronti della parola bisessuale, perché nella nostra generazione ha una connotazione negativa. Eppure la gente ha combattuto a lungo per quella B nella sigla LGBTQ, e mi rifiuto di essere colui che sta buttando via tutto per utilizzare una parola più colorata’.

E non è finita qui. Tortorella ha anche rivelato di aver fatto sesso con un compagno del liceo per aiutarlo a capire la propria sessualità. Un reciproco pompino in amicizia e poco più, per una buona azione che io renderei obbligatoria in tutti i licei d’Italia. ‘Aiuta un amico a capire chi sia, scopaci’. Slogan perfetto, Ministro Giannini chiami pure. Ore pasti.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • keaton 30 Novembre 2016 at 17:09

    io solo ora ho capito il tuo nick. sei un genio!! 🙂

  • Aran Banjo 30 Novembre 2016 at 10:52

    pure la Q… poi piano piano arriveremo a tutte le lettere dell’alfabeto ?

  • Lou Reeda 30 Novembre 2016 at 10:29

    La tua omofobia interiorizzata anni 80 non ha limiti…

  • lorenzino 30 Novembre 2016 at 9:56

    mi domando come diavolo è riuscito a chiarire le idee al suo amico del liceo se lui stesso c’ha un casino in testa che levate proprio… sei carino tortorella, come prendi in mano i cupcake nessuno mai, ma hai raccontato più fregnacce tu in questi mesi che cecchi paone in 30 anni di incertezza sessuale.