Natale al Sud, trailer e video musicale per il cinepanettone con Anna Tatangelo

Condividi

Dal 1° dicembre in sala, semplicemente perché. Facile, perché Gigggggetto suo sta coi debiti fino al collo. E allora che Natale al Sud.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Stefano Innominati 22 Novembre 2016 at 7:03

    Porto rispetto a Boldi per l’età e per il ruolo non marginale che ha avuto nel mondo dello spettacolo, ma il mio è un grido senza speranza: ” Ritirati! ” …
    P.S.: le poppe tonde della Tatangelo sono un’offesa alla dignità.

  • Marco 21 Novembre 2016 at 16:30

    Fanno pena quelle tette quanto lei

  • !_!M!_! 21 Novembre 2016 at 11:06

    che perdita di tempo ‘sti film

  • kris 21 Novembre 2016 at 0:55

    neanche con una pistola in testa andrei a vedere questi film per natale made in italy.

    attori e pseudo tali che non fanno ridere, dialoghi e scene per dementi, tutto già visto da un pubblico ignorante non solo a natale.

  • chiiaa 20 Novembre 2016 at 14:27

    Dio mio che schifo… film per ragazzini o DEMENTI.

    La Tatangelo? Ha fatto un affare. Destinata a riempire solo le piazzette dei paesini della costiera amalfitana, almeno così prenderà qualche boccata di ossigeno di popolarità, qualche ospitata TV e un po’ di cash per il suo marito pieno di debiti…

    Che tristezza quel seno rifatto…”investimento” per “piacere di più agli uomini” come se non era già bella prima…