Pechino Express 5, finale con meno spettatori di sempre conferma il suicidio Rai di sfidare il GF Vip

Condividi

15042230_1335717686452526_7930142416670920395_o

Partito subito a razzo grazie anche ad un cast eccellente, Pechino Express: Le civiltà perdute, 5° edizione del gameshow Rai, ha presto perso spettatori a causa della spietata concorrenza Mediaset del Grande Fratello Vip.
Il perché in casa Rai non si sia optato per un diverso collocamento, vedi spostamento ad un altro giorno, rimane il vero mistero di stagione.
E sono i numeri a dimostrarlo.
Dopo il boom dell’esordio con il 13,04% di share, e quasi 3 milioni di telespettatori, Pechino è via via andato calando.
10,80%, 9,91%, 8,90%, 9,10%, 8,00%, 7,40%, 6,96% e 7,62%.
Queste le percentuali share dalla 1° puntata alla semifinale, fino alla finale di ieri sera vinta dai Socialisti che ha fatto registrare l’8,35% di share con solo 2.057.000 telespettatori.
Si tratta della finale meno vista nella storia del programma.
Neanche quella del 2012, condotta da Emanuele Filiberto, arrivò tanto in basso, mentre lo scorso anno macinò mezzo milione di telespettatori in più, con il 10,21% di share.
Punticini persi, è evidente, sulla strada del Grande Fratello Vip, inutilmente sfidato per due mesi.
La speranza, viste le potenzialità di un programma che ad ogni stagione fa scoprire mondi straordinari seminando risate e trash sulla sua via, è che in casa Rai non replichino l’errore anche nel 2017.

15068388_1335711419786486_656662083756634320_o

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Nic 15 Novembre 2016 at 21:57

    Spostare un programma ad un altro giorno, programma partito peraltro con dati più forti del Gf Vip, avrebbe significato non confidare nel format e ammettere il timore della concorrenza. Mediaset non ha spostato il Gf Vip pur essendo partito in sordina rispetto a Pechino Espress. La sfida evidentemente era anche tra le reti.

  • Daniele c’est moi 15 Novembre 2016 at 21:34

    A mio parere oggi come oggi lo share in diretta ha un po’ perso importanza, dato che ormai tutto si può rivedere via internet in qualsiasi momento da qualsiasi dispositivo.

  • Febo Guiscaldo Elegiaco 15 Novembre 2016 at 19:58

    Pechino express è il miglior reality fatto in Italia da sempre. E questa stagione per me è stata bella come tutte le altre: intensa ed emozionante, con coppie diversificate, ma una più bella dell’altra. Anch’io penso sia stato un suicidio mandarlo in onda contro il GF. Probabilmente collocato in un’altra serata avrebbe avuto ascolti costanti e di poco inferiori a quelli della prima puntata. Peccato… ennesima occasione persa della Rai!

  • HANDREAS 15 Novembre 2016 at 19:54

    io l’ho vista con grande interesse e me ne frego degli ascolti tv!

  • Mr. Radio 15 Novembre 2016 at 19:12

    Bella stagione, una delle migliori.
    L’ottima fotografia è ormai un marchio del programma.
    Cast azzeccato divertente e trash.
    Costantino al comando è bravissimo.
    Non ha avuto senso la collocazione del programma il lunedì.

    Bello anche Pechino addicted ingiustamente snobbato dai più.

    Detto questo, aspetto con ansia la prossima stagione.

  • ChipsIsTopCheapIsDown 15 Novembre 2016 at 15:47

    stupenda stagione in ogni caso, l’ho molto apprezzata a partire dalla terza puntata. Molto pilotata ma anche molto televisiva, divertente e appassionante. Le mie coppie preferite sono stati gli spostati e i contribuenti, ma anche Lory ha regalato perle con il suo MAAAAAARK. L’incornata del toro è stata da applausi. Finalona!

  • Togay90 15 Novembre 2016 at 15:01

    Secondo me non solo la sfida col GF Vip, ma anche le continue buste nere “Non eliminatorie” hanno rovinato la meccanica del gioco 🙁

  • abiqualcosa 15 Novembre 2016 at 14:51

    Non e’ solo per il GF. Io sono sempre stato un fan di PE, ma quest’anno dopo 2 puntate ho mollato. Era una palla. Non so se è perchè ha stancato, o per il cast moscio, o cos’altro.

  • Francesco Giaffaglione 15 Novembre 2016 at 14:48

    Il Grande Fratello e’ il nulla di fronte a Pechino express.