Cyndi Lauper fa pace con Madonna: io l’amavo

Condividi

9041313_orig

‘Scherzai dicendo che era la mia cugina cattiva, ma quando ha fatto Like A prayer il mio cuore da studentessa cattolica era … io l’amavo! Era un’eroina, giusto? Ha sconvolto tutti. Era così forte, giusto?’.

30 anni d’attesa ma ce l’abbiamo fatto.
Ed ora, vi prego, iconico duetto.
E’ una vita che non aspetto altro.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • FACT 28 Ottobre 2016 at 19:09

    Si può essere veri artisti e rimanere sulla cresta dell’onda.
    Non è che i veri artisti sono solo quelli finiti nel dimenticatoio.

  • FACT 28 Ottobre 2016 at 19:08

    Cyndi ha appena dichiarato che Madonna è stata la sua ispirazione.
    Tu invece sei il solito fan della cialtrona che non conosce né Madonna né Cyndi, per te tutto è nato nel 2008, sei una tabula rasa cresciuto a pane e tunz tunz poraccio.

  • handreas 26 Ottobre 2016 at 1:13

    Vero…n.1 che durerà quanto un gatto in un canile!

  • handreas 26 Ottobre 2016 at 1:11

    Ahahaha… bevi meno la prossima volta! Ahaha

  • handreas 26 Ottobre 2016 at 1:09

    Grande!!!

  • FACT 25 Ottobre 2016 at 14:49

    Cyndi è una grande artista ed è sempre stata una grande artista.
    Madonna è solo una povera rancorosa che ha sempre ODIATO tutte le sue colleghe. Una donna davvero frustrata.

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 22:23

    Sì, però ricordiamo che il fatto che abbia visto diminuire il suo successo commerciale non equivale al fatto che sia sparita. Ha sempre comunque continuato a fare musica fino all’altro ieri dove si è accaparrata un Grammy Award per il suo musical.

    Un’artista non deve essere necessariamente SEMPRE sulla cresta dell’onda, il successo può arrivare, ed è una manna dal cielo, una grande soddisfazione (specialmente per il portafoglio) ma è molto più importante essere sempre se stessi, senza seguire le mode.

    Se ti fai piacere sempre a tutti, cerchi a tutti i costi di essere attuale e di successo c’è qualcosa che non va.

    Per questo che Madonna è molto poco rispettata dai veri artisti, perché ha sempre cercato di primeggiare, talvolta riuscendoci, cercando i favori del pubblico. Più che un’artista è un’imprenditrice dello spettacolo, o di se stessa, chiamatelo come volete. E a me, e a molta gente scaltra, questo non piace!

  • chiiaa 24 Ottobre 2016 at 22:19

    Non mi hai fatto niente! Faccia di serpente!

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 22:18

    Ah ah ah gerto, gerto, CREDICI 😉

  • guest 24 Ottobre 2016 at 18:59

    Una che sopravvive grazie al costante confronto con MADONNA perché attualmente è meno rilevante di una Ariana Grande o Katy Perry.
    Caga è già roba vecchia.

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 17:31

    Onestamente tutto questo fomentare di voi fan di Madonna è un ONORE. Non si era mai visto una movimentazione così forte contro un’altra artista, si vede proprio che avete capito anche voi che Lady GaGa MINACCIA l’egemonia della vostra Dea.

    Concludo dicendo che sono un po’ stanco di tutti questi paragoni…effettivamente Lady GaGa andrebbe paragonata a gente di un rango superiore… che so Elthon John, David Bowie, Freddie Mercury, John Lennon, veri musicisti, insomma. 😉

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 13:48

    mmm..ritenta con un insulto più scaltro. Sfigato!

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 13:47

    Lady GaGa ha tutto il DIRITTO di insultare Madonna dopo il deprovevole comportamente che la vostra DIVAH ha avuto nei suoi confronti all’uscita di Born This Way. Nel video la Germanotta le paga pure tributo…cosa che vi siete dimenticati TUTTI… spero che Lady Gaga continui ad insultarla, perché Madonna è un artista INFERIORE e se lo merita!!! ahahah

  • Nuclear Coffee 24 Ottobre 2016 at 13:31

    Le ragioni della scomparsa, commercialmente parlando, di Cyndi Lauper stanno nell’età del debutto e nelle scelte artistiche. La Lauper ha debuttato a 30 anni e al terzo album si avvicinava ai 40: sembra strano, ma anche negli Ottanta il fattore età aveva un peso, seppur non colossale come oggi dove vendono quasi solo gli under 30, e non solo Madonna ma anche le varie Houston e Janet Jackson che avevano poco più di 20 anni o comunque meno di 30 erano più allettanti per il pubblico.

    Altra cosa, le scelte artistiche. Il calo della Lauper è iniziato nel 1989 con A Night To Remember: un disco troppo frivolo e troppo “anni Ottanta ” in un periodo in cui stavano emergendo nuove mode e sonorità emergenti come il grunge, il moderno hip hop e rnb. Anche il “mood” era meno frivolo dei primi e della metà degli Ottanta e molto più serio, in preparazione alla ricerca musicale dei novanta (elettronica, alternative rock e musica black). La Lauper decise poi di buttarsi nel mondo alternative e indie con Hat Full of Stars e Sister of Avalon ma era troppo tardi

  • guest 24 Ottobre 2016 at 13:08

    Su di te non ha funzionato, ti sei bruciato i neuroni e sei rimasto il solito cesso.

  • guest 24 Ottobre 2016 at 13:07

    L’unica che lo dice è Caga di se stessa cercando di denigrare Madonna con dichiarazioni false che poi puntualmente vengono smentite dai fatti.
    Io scrive canzona e zuona sdrumentah mentre Merdona è una zignora che cerca di mettere zu dei spettagoli, poi esce la candidatura di Madonna al songwriters hall of fame.
    Ti ricordo che Madonna è stata già inserita nella Rock & Roll Hall of Fame.
    Zao!

  • guest 24 Ottobre 2016 at 13:03

    Stai dando dell’ignorante a Cyndi Lauper, è lei che ha detto di essere stata ispirata da Madonna.
    Leggiti l’intervista che ha rilasciato altrimenti l’unico ignorante rimani tu che commenti senza essere informato.

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 12:20

    Lo sai che se lasci il gas della cucina aperto tutto il giorno in casa, con le finestre chiuse, dicono che avrai la stessa pelle di Madonna! Prova! 😉

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 12:19

    Ah ah ah. Ma lo è di fatto. E lo dice tutto il mondo della critica, l’opinione pubblica. Svegliati e ascolta il mondo la fuori, pirla!

  • chiaaa 24 Ottobre 2016 at 12:18

    Mi spiace essermi trovato in questo covo di ignoranti. Purtroppo vi sfugge il significato della parola ispirazione…non sapete cosa vuol dire arte. Per voi Madonna con la bocca aperta, le zinne di fuori e il culo per aria sono arteh. Siete messi, male, malissimo. Gente imbarazzante nella sua semplicità (e non è un complimento) che non vorrei mai frequentare.

  • Lady Manufactured 24 Ottobre 2016 at 11:59

    Si va bene Cyndi, lo sapevamo già. Ciao stammi bene

  • chiaaa 23 Ottobre 2016 at 22:43

    Cos’è??? L’hai vista camminare sulle acque e, sorpreso, hai esclamato: NON SA NUOTARE!!!

    AHAHAH

    N.1 in classifica in 61 paesi. TESTA DI CAZZO. Baciami il culo :-*

  • chiaaa 23 Ottobre 2016 at 22:38

    Quello che voi FAN(atici) di Madonna dovete capire, è che essere l’artista femminile di maggiore successo non equivale ad essere automaticamente la più “grande”.

    Ricordatevi, signori miei, che viviamo in un mondo in cui Britney Spears ha venduto di più di Christina Aguilera…in cui Cecco Zalone stacca più biglietti al botteghino di Roberto Benigni… in cui il Grande Fratello Vip ha più audience di Quark di Piero Angela…

    La storia della musica è piena zeppa di performer molto più GRANDI di Madonna, Lady GaGa in primis. Iscrivetevi a una scuola di canto, che sò, guardatevi qualche documentario che non sia “A letto con Madonna”, andate in qualche biblioteca a spulciarvi un archivio di Rolling Stone America, YouTube è pieno di documentari sui veri artisti. Leggete le biografie di Patti Smith oppure di Barbara Straisand.

    Uscite un attimino dalla vostra stanza piena di altarini dedicata a Veronica Ciccone, capirete i vostri (e i suoi) limiti! E vivremo tutti in mondo migliore!

  • kris 23 Ottobre 2016 at 22:00

    lady xerox! ahahahaahahaah

  • george 23 Ottobre 2016 at 21:31

    lorenzo quando vuoi ti faccio un pompino – gratis… e col l’ ingoio. Ti amo

  • pulce 23 Ottobre 2016 at 18:21

    io sto cacando in questo momento e sto provando una grande soddisfazione e sai perchè : il tuo scroto , secondo previosuoni di vendita, smercera in usa solamente 130 mila copie?QAHAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH ma perchè non si ritira? così pure tu te nei vai fuori dalle palle… ahahahahahahah

  • SecondoMarco 23 Ottobre 2016 at 17:38

    Duetto! Duetto! Duetto…!

  • Pat 23 Ottobre 2016 at 14:56

    Spero tu non ti riferisca a Cyndi Lauper, quando parli di irrilevanza musicale e inutilità artistica! Passi per le altre, ma Cyndi, no, mi spiace. E’ un’artista eccezionale, la cui unica sfortuna sono stati i problemi con le case discografiche, che di fatto hanno affondato la sua popolarità. Permettendole, però, di sperimentare felicemente tra un genere e l’altro, libera da qualsiasi costrizione. Certo, ne ha perso in popolarità, ma ha dimostrato di saperne fare tranquillamente a meno, dedicandosi a tantissimi altri progetti. Madonna è da sempre il mio mito, ma ho sempre seguito attivamente anche la Lauper e la trovo un’artista con la A maiuscola. E poi, in fondo, di Madonna -si sa- ciò che emerge è sempre e comunque l’ambizione, che l’ha spinta in ogni direzione pur di essere rilevante. Non tutte ambiscono ad essere sempre al centro della ribalta, ma non significa necessariamente che siano da meno.

  • chiaaa 23 Ottobre 2016 at 14:37

    Ma vai a cagare va…

  • lorenzino 23 Ottobre 2016 at 13:41

    la cosa divertente (e anche un po’ inquietante, se vogliamo dirla tutta…) è che M ha una carriera così lunga e trionfale che in tutti questi anni sono venute fuori liti e scornamenti (veri o presunti) con ogni genere di popstar femminile, da cindy lauper a janet jackson, da courtney love a lady xerox, senza che la sua posizione venisse minimamente intaccata, mentre le altre puntualmente venivano una ad una mangiate, digerite e ricagate nell’irrilevanza musicale e nell’inutilità artistica.
    per questo certe dichiarazioni di walking popstar lette ora e ngli anni passati lasciano il tempo che trovano, per M parlano i fatti…