Papa Francesco, la Ministra francese attacca sul gender: parole superficiali, è disinformato

Condividi

papa-francesco-1-1

«Vedo che è stato egli stesso vittima della campagna di disinformazione massiccia degli integralisti come la fondazione Lejeune, Vigigender o altre. Consiglio al papa, in occasione del suo prossimo viaggio in Francia, di venire ad incontrare gli insegnanti, discutere con loro, sfogliare lui stesso i manuali scolastici e spiegarmi in cosa ci sarebbe una teoria dei gender, che fra l’altro non esiste, in quei libri».

Così ha parlato Najag Vallaud-Belkacem, ministra dell’Istruzione francese che si è pubblicamente detta ADDOLORATA per le parole SUPERFICIALI di Papa Francesco, che è tornato ad attaccare le ‘teorie gender’ sottolineando come siano il MALE del mondo. Una polemica che ha fatto ‘molto arrabbiare’ la ministra, che ha poi messo a tacere il Pontefice rilanciando: «invito le famiglie ad aprire i manuali scolastici e a prendere fiducia».
Sentiremo mai un ministro ITALIANO dire qualcosa di simile, vedi Stefania Giannini, nostra Ministra dell’Istruzione?
Se, lallero. E allora magni.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • stilographs 4 Ottobre 2016 at 12:15

    Ma ve lo immaginate un ministro italiano che osa contrariare il pontefice? Forse avremmo dovuto fare un po’ per uno e ad anni alterni sbolognare il monarca in gonnella ad Avignone.

  • baldwin 4 Ottobre 2016 at 9:25

    Che mito questa ministra! Ce la prestano?

  • Lubamba Redenta 3 Ottobre 2016 at 21:36

    j adore la france