Arnold Schwarzenegger: mio padre mi prese a cinghiate perché pensava fossi gay

Condividi

enhanced-buzz-19762-1435398221-7Nato in Austria 69 anni fa, Arnold Schwarzenegger è sempre stato ossessionato con il culturismo, tanto dall’avere la cameretta tappezzata con i poster dei suoi culturisti preferiti sin da adolescente.
Ebbene suo padre Gustav, Gendarmerie-Kommandant della polizia locale, si era convinto che ad Arnold piacessero gli uomini. A rivelarlo lo stesso Terminator, via Xposure, da sempre repubblicano eppure apertissimo ai diritti LGBT.

‘Un giorno corse verso di me con la cintura e mi prese a cinghiate. Non so se anche mamma credesse che fossi gay. Chiese al dottore ‘mi potete aiutare? Non so se c’è qualcosa che non va con mio figlio, perchè ha la parete piena di uomini nudi. Tutti i suoi amici hanno donne mezze nude sopra il letto. E Arnold non ha le ragazze….’.

A 20 anni Schwarzenegger è diventato Mister Universo, bissando il titolo nel 1968. Poi il resto, vedi arrivo ad Hollywoos, successo planetario, carriera politica, 1 moglie, 4 figli, un’amante e un figlio segreto, sono semplicemente storia.

  weider-retrospect1_f

Autore

Articoli correlati