Autore

Articoli correlati

Comments

  • lorenzino 17 Settembre 2016 at 20:31

    che figura da peracottai fotografici, francè.
    se me lo avessero chiesto, ci avrei scommesso la casa che si trattava di uno scatto di ritts, non so perchè ma ne ero straconvinto (lo stile, il colore, il video di love will never do che mi ritornava in mente…).
    comunque il fatto che ci siamo confusi in due significa che herb era ed è ancora il numero uno, god bless him.

  • Keaton 17 Settembre 2016 at 17:53

    Ma non è herb!!! Te la sei fumata tu

  • Keaton 17 Settembre 2016 at 17:52

    Cmq è patrick demarchelier

  • Francesco 16 Settembre 2016 at 15:21

    HERB eri -e sei ancora- il NUMERO UNO

  • lorenzino 16 Settembre 2016 at 12:38

    che cover epocale (e che cd meraviglioso questo janet), herb ritts ci ha lasciato veramente degli scatti memorabili.
    dentro il suo obiettivo la semplicità diventava potenza, in certi scatti che abbiamo sotto gli occhi anche in questi giorni la semplicità è diventata sciatteria…