x

Kenneth Adkins, il pastore che tuonava contro i gay di Orlando (‘se lo sono meritato’) arrestato per pedofilia

Condividi

Cqy42lsW8AAS-b2

Kenneth Adkins, 56enne pastore della Georgia mesi fa finito nella bufera per aver detto che i gay morti al Pulse di Orlando se l’erano cercata e meritata, è stato arrestato con l’accusa di molestie sui minori.
Molestie che si sarebbero verificate nel 2010, con il pastore che si è consegnato alla polizia al fianco del proprio avvocato.
3 le congregazioni gestite nella zona di Atlanta, per un buffone che potrebbe ora passare il resto della propria esistenza in galera.

 

 

Autore

Articoli correlati