“Le regine dell’Avana”, Cristiano Malgioglio sarà la trans FATIMA a teatro

Condividi

Schermata 2016-07-13 alle 14.33.56

L’anno scorso ho incontrato Miguel Barnet, il più grande scrittore cubano vivente, e mi ha proposto di portare a teatro il suo libro. Ma ero un po’ incerto, perché non mi sentivo pronto. L’ho risentito qualche settimana fa e mi ha convinto. Sarò una trans che nel periodo della rivoluzione lascia la sua città natale e si trasferisce all’Avana. Si chiama Fatima perché nel giardino di casa sua le compare la Madonna. Mi vedrete vestito da donna, non tipo i Legnanesi però. Sto facendo una ricerca sui costumi, che saranno molto teatrali. Si svolgerà tutto in una stanza nuda, con un televisore acceso che trasmette in continuazione dei filmati del presidente Fidel Castro. Sarò da solo sul palco, la mia non è una pronuncia perfetta, quindi reciterò in lingua spagnola.

Così Cristiano Malglioglio, via TgCom, ha annunciato il suo imminente debutto teatrale nei panni di una transessuale, prima di approdare come possibile concorrente nella casa del GF Vip.

Autore

Articoli correlati

Comments

  • lorenzino 13 Luglio 2016 at 15:34

    di che si preoccupa? la sua non è mai una pronuncia perfetta, nemmeno quando parla in italiano…