SHOOT ME!, bruciate in Sardegna le foto dei baci gay in omaggio alle vittime di Orlando

Condividi

Shoot_Me_Rimozione_PalmasArborea copia

Indecente gesto vandalico in arrivo da Palmas Arborea, a Oristano, dove sono stati bruciati i baci gay della campagna SHOOT ME!, progetto di guerrilla art firmato Gianluca Vassallo nato in risposta alla strage di Orlando che in questi giorni è in cammino per le strade di tutta Italia. Affissi anche in Sardegna, gli scatti sono stati dati alle fiamme tra la notte di sabato e domenica, infangando così la memoria delle 49 vittime della strage del Pulse. Perché ancora oggi, incredibile ma vero, c’è chi ha paura di un bacio.

Shoot_Me_P_003 Shoot_Me_P_001

Autore

Articoli correlati

Comments

  • Mario 28 Giugno 2016 at 17:19

    assurdo

  • Marco 28 Giugno 2016 at 0:53

    Nessuno, ma a certi etero fa schifo