x

Titus e Otto, finto matrimonio gay in una scuola elementare belga – video

Condividi

Titus e Otto sono due bimbi della scuola Freinetschool de Boomgaard di Gand, in Belgio.
Due amici che dinanzi ad un finto matrimonio organizzato dalla scuola hanno chiesto agli insegnati di potersi… sposare.
Uno scambio di pura ‘amicizia’ filmata addirittura in TV, sulla rete TVO, con l’insegnante dei due ad officiare l’evento e abbraccio finale di coppia.
Come testimoni, giustamente, il resto della classe e il personale della scuola.
I matrimoni gay sono legali in Belgio dal lontano 2003. 13 anni, addirittura, per un Paese che è stato anche il primo ad avere un Capo di Governo dichiaratamente omosessuale, ovvero Elio Di Rupo, eletto nel 2011.
Dalla scuola Freinetschool de Boomgaard, nel frattempo, difendono con orgoglio la trovata delle finte nozze gay tra studenti, normalizzando ancor di più un qualcosa che da loro, essendo in vigore da oltre un decennio, è ormai all’ordine del giorno.

Autore

Articoli correlati