Madonna, chiude per mancanza di clienti la palestra canadese

Condividi

 madonna-hard-candy-fitness-toronto-A008

A Roma ce ne sono due e da quanto ne so ancora funzionano.
Eppure la storia in arrivo dal Canada racconta tutt’altra realtà.
La sede di Toronto dell’Hard Candy Fitness, nata nel 2010 per volontà di sua maestà Madonna, cambia nome e marchio per mancanza di clienti.
Uno spazio enorme che Leonard Schlemm, proprietario, non riesce più a gestire secondo quelle che sono le linee guida volute da Madge, vedi oltre 100 dollari al mese d’abbonamento + tassa amministrativa e pass giornalieri che oscillano dai 28 ai 69 dollari.
Tra le negative recensioni pubblicate su Yelp ce n’è una acidissima che paragona la palestra alla sua padrona: ‘altamente sopravvalutata: stupenda all’esterno ma a corto di sostanza’.
Sacrilegio.
Lunedì, in poche parole, l’Hard Candy di Toronto diverrà… Aura Fitness.
Via tutte le gigantografie di the Queen, che compaiono pure al cesso, per un prodotto, come detto, che a Roma prosegue serenamente in due sedi: zona Colosseo e Parioli.

Autore

Articoli correlati